Meditazione e Chakra…raggiungi in 4 semplici passi il tuo equilibrio!

Meditazione sui Chakra. Per riequilibrare Mente, Corpo e Spirito

 

La meditazione nasce come pratica per entrare in connessione con la parte più profonda di noi, prendendo consapevolezza dei nostri vari livelli energetici, e per frenare l’attività continua della nostra mente e dei nostri pensieri.

Tra le varie pratiche meditative, oggi verrà descritta la meditazione sui Chakra, i nostri punti energetici del corpo.

 

Cosa sono i Chakra?

chakra

 

Esistono 7 chakra differenti nel nostro corpo:

1- Chakra della radice, rappresentato dal colore rosso posto аlla base della colonna vertebrale.

2- Chakra sacrale, il suo colore è l’arancione ed è collocato nell’osso sacrale.

3- Chakra del plesso solare, di colore giallo dorato, situato sotto l’ombelico.

4- Chakra del Cuore ha colore verde smeraldo, ed è posto al centro del petto.

5- Chakra della gola il suo colore è azzurro.

6- Chakra del Terzo Occhio, simboleggiato dal colore blu indaco è posto nella fronte.

7- Chakra della Corona, rappresentato dal colore viola posto alla sommità della testa.

Primo Passo

Per prima cosa, sedetevi in una posizione comoda ed iniziate a respirare naturalmente senza sforzare il respiro. Dopo qualche ispirazione ed espirazione iniziate ad analizzare il vostro corpo ad occhi chiusi, cercando di individuare tensioni fisiche, accogliendo ogni sensazione e cercando di scioglierla facendo scorrere il respiro.

NB – Per le tecniche di rilassamento puoi andare all’articolo Rilassati! 10 Step (per principianti) per riuscirci, con semplicità

Secondo Passo

Una volta individuata la zona con maggiore tensione fisica o emotiva, valutate il chakra corrispondente, ad esempio un peso sullo stomaco o sensazione di fastidio al chakra corrispondente ,quello del plesso solare, in questo caso: probabilmente in quel preciso istante non sarà in equilibrio.

Terzo Passo 

Se volete eseguire una meditazione completa su tutti i Chakra è sempre consigliabile partire dalla base, dal chakra della radice e man mano risalire verso il settimo.

Potete utilizzare la respirazione abbinata ad una visualizzazione in cui inspirando fate entrare aria di un colore chiaro che vi dia sensazione di pace, purezza ed accoglienza ed espirando lasciate scorrere fuori il respiro sotto forma di fumo ad esempio o aria intrisa delle tensioni fisiche e mentali che ristagnavano nel corpo. Alternativamente potete visualizzare di inspirare il colore di riferimento del chakra che state trattando.

Continuate a far tutto ciò fino a quando non vi sentirete completamente rilassati o fino a quando la zona in questione dia una sensazione di equilibrio.

Quarto passo

Una volta terminata la meditazione sui chakra tornate a concentrarvi sul corpo ed iniziate a muovere leggermente la punta delle mani e la punta dei piedi, strofinatevi poi la faccia con i palmi e lentamente aprite gli occhi. Bevete un bicchiere d’acqua ed ascoltate il vostro corpo e la vostra mente e valutate voi stessi le differenze rispetto a prima.

Questa meditazione sui chakra può essere svolta in completa autonomia , introducendoci per le prime volte alla meditazione, iniziando così a sviluppare il proprio lato spirituale.

Le pratiche meditative, di qualsiasi tipo, aiutano ad armonizzare la mente e il corpo, e a dare un senso naturale di serenità.

Condividete o mette un mi piace su Fb se questo post vi è stato utile! Ci aiuterete a crescere…e a voi non costa nulla 😉

 

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *