Unghie e salute. Cosa rivelano le unghie sul nostro stato di salute?

unghie e salute

Le unghie possono essere una spia di disturbi interni e ci possono indirizzare verso alcune patologie, e attraverso la Metamedicina, analizzando le varie possibilità, a farci delle domande che possono aiutarci a capire il perché una parte del corpo abbia sviluppato o meno un problema.

Il colore e la forma che le nostre unghie assumono possono rivelare il nostro stato di salute: problemi cardiocircolatori o respiratori, presenza di funghi o normale invecchiamento, a seconda dell’aspetto delle unghie, possiamo capire cosa ci aspetta e, in caso prevenire.

Nell’uomo le unghie servono per grattarsi, proteggendo l’estremità delle dita, legate alla nostra abilità. L’uomo scrive, firma assegni, dipinge, cuce, tutto questo grazie alla sua abilità. Le unghie rappresentano la protezione della nostra sensibilità e la nostra capacità di difenderci. Le persone ipersensibili hanno spesso le unghie delle mani molli e fragili. Le loro unghie esprimono: «Non so che fare della mia ipersensibilità, mi si può ferire così facilmente».

Cosa rivelano le unghie sul nostro stato di salute

Unghie fragili: probabili carenze dovute a diete drastiche, abitudini alimentari sbagliate e manicure troppo frequenti e aggressive

Unghie gialle: probabili malattie dell’apparato respiratorio oppure utilizzo di smalti di cattiva qualità

Unghie violacee: probabile spia di problemi cardiocircolatori

Unghie con piccole macchie bianche: a differenza di quello che ci hanno sempre raccontato si tratta semplicemente di microscopiche bolle d’aria tra le lamine dell’unghia. Se però le macchioline bianche interessano tutte le unghie potremmo trovarci in presenza di malattie della pelle come psoriasi

Unghie con avallamenti: traumi alla matrice delle unghie

Unghie con righe verticali: niente paura, si tratta semplicemente del naturale processo di invecchiamento

Unghie bianche e brune contemporaneamente: probabile presenza di funghi da curare con la massima urgenza perché non si diffondano alle altre unghie

Unghie con inspessimenti (soprattutto quelle dei piedi): traumi dovuti all’uso di calzature troppo strette, oppure, più semplicemente, una deformazione che riguarda soprattutto le persone più anziane.

COSA DICE LA METAMEDICINA SULLE DITA e LE UNGHIE?

Analizzando i vari aspetti della mano, unghie comprese, vediamo adesso quali sono le domande da farci se ad esempio, presentiamo problemi in determinate parti della mano (o del piede).

→ Cuticole:

Mi critico spesso per dei minimi dettagli?

→ Unghie molli e fragili: 

Ho la sensazione di essere senza difese di fronte all’aggressione degli altri?

Mi sento forse vulnerabile?

→ Rompersi una o più unghie: 

Mi sento colpevole per dei minimi dettagli del mio presente?

→ Mangiarsi le unghie o onicofagia: può indicare un rifiuto di crescere e di prendere in carico se stessi. Si mangiano le proprie difese per affidarsi agli altri. Questa abitudine può anche esprimere la rabbia che si nutre nei confronti di una persona che non ha saputo proteggerci o difenderci quando eravamo piccoli.

Nutro rancore verso mio padre, mia madre o entrambi perché non sono intervenuti per proteggermi quando avevo bisogno di loro per difendermi?

→ Mordersi le unghie quando si riflette durante la redazione di un testo o un esame:

Ho paura di sbagliarmi o che quello che scrivo non sia sufficientemente buono?

→ Macchie bianche sulle unghie:

Solo sul pollice:

Mi aspetto la perfezione dagli altri?

Su tutte le dita:

Pretendo la perfezione?

DITA della MANO

• POLLICE: rappresenta la pressione e l’appoggio. Serve a mettere pressione, a spingere, ad apprezzare (pollice in alto) o a disprezzare (pollice in basso).

 

• INDICE: rappresenta l’autorità. Chi punta l’indice è spesso colui che ha rifiutato l’autorità, ma che la esprime a sua volta.

L’indice corrisponde all’intestino crasso. Per questa ragione i bambini che hanno paura di dispiacere colui che rappresenta l’autorità soffrono spesso di coliche, coliti e costipazione.

 

• MEDIO:rappresenta la sessualità e il piacere, corrisponde all’apparato genitale. Sessualità e piacere vanno di pari passo.

 

• ANULARE: rappresenta i legami, le unioni. È il dito dell’anello.

 

• MIGNOLO: rappresenta la famiglia. Corrisponde al cuore.

 

 

DITA DEI PIEDI: se i piedi rappresentano il nostro avanzamento nella vita, le dita dei piedi rappresentano il nostro avanzamento verso il futuro.

• ALLUCE: rappresenta la nostra personalità, il me-io, il nostro ego.

 

 SECONDO DITO:rappresenta la direzione che si segue. Se è ben dritto, la persona sa dove sta andando. Ciò denota determinatezza. Se, al contrario, non è dritto, può esserci indecisione riguardo la direzione da seguire o nella quale ci si è impegnati.

 

• TERZO DITO:rappresenta la sessualità, il piacere e la creatività.

• QUARTO DITO:rappresenta la sfera affettiva, ossia i legami con i genitori, con il partner.

• MIGNOLO:rappresenta l’ascolto interiore.

 

→ Unghie spesse o doppie delle dita dei piedi: qual è il dito con l’unghia più spessa? Fare riferimento al significato delle dita dei piedi. Se riguarda il secondo dito, che rappresenta la direzione, ci si può chiedere se si sta vivendo un senso di insicurezza rispetto alla direzione nella quale desideriamo avanzare.

Una persona aveva l’unghia del secondo dito del piede sinistro normale, mentre quella di destra era doppia. Questa persona era a proprio agio con le sue qualità femminili (piede sinistro legato all’intuizione, ai sentimenti, all’immaginazione, all’ispirazione) ma non lo era altrettanto con il proprio lato maschile, ovvero quello capace di concretizzare le intuizioni. Sentiva di aver bisogno di una persona in armonia con il proprio lato maschile per aiutarla e per proteggerla in questo aspetto della sua vita.

→ Unghie incarnite: gonfiore latero-ungueale infiammato e doloroso prodotto da un angolo dell’unghia che penetra nella pelle dell’alluce. Spesso è legato a un senso di colpa, di impotenza o di rimpianto rispetto alla direzione presa.

 

In un adolescente:

È possibile che questo ragazzo non sappia cosa ci si aspetta da lui o ce l’abbia con se stesso per non sapere quale strada prendere?

In un adulto:

Quali sono i rimpianti che nutro riguardanti la direzione che ho preso o quella che non ho preso?

Strapparsi le unghie dei piedi:

Mi sento forse in colpa per essere talvolta brusco?

Metamedicina 2.0 - Ogni Sintomo E' un MessaggioMetamedicina 2.0 – Ogni Sintomo è un Messaggio
La guarigione a portata di mano – Edizione del decennale, grandemente rinnovata e aumentata
Claudia RainvilleCompralo su il Giardino dei Libri

unghie e salute unghie e salute unghie e salute unghie e salute unghie e salute unghie e salute unghie e salute unghie e salute unghie e salute 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *