700 euro in 7 giorni! Semplicemente rispolverando qualche “vecchia” idea!

700 euro in 7 giorni

Il concetto è molto semplice. Per le nostre nonne e ancor prima, l’economia domestica non era una materia modaiola, ecologica, etica e “decrescente”. Era semplicemente la prassi. Sicuramente dettata dalla necessità di dover risparmiare.

Si, è vero, probabilmente non vi era una “consapevolezza” elevata nella nonna che stendeva al sole invece di utilizzare l’asciugatrice. Non vi era una scelta etica nell’utilizzo delle verdure dell’orto, ma semplicemente, una scelta naturale dettata da ciò che le stagioni regalavano e donavano .

Mettere da parte un pezzo di impasto del pane non ancora cotto, era semplicemente abitudine automatica, per permettere di utilizzare lo stesso impasto un paio di giorni dopo facendoaltro pane, col grano macinato  volta per volta. Adesso è di nuovo conosciuto: il lievito madre, se ne sente parlare sempre di più.

Queste ottimi abitudini sono andate perse. Ma facevano già parte del nostro retaggio culturale. Ora, semplicemente, si definiscono. Le etichettiamo. Possiamo chiamarla “autoproduzione”. Oppure “decrescita felice”. “Cosumatore critico”.”consumatore consapevole”.”consumatore etico. “Vegano”. E via dicendo, all’infinito.

Una cosa è certa però: tutte queste buone e vecchie abitudini,stanno tornando, per fortuna, facendo parte di scelte consapevoli, rivolte al miglioramento del nostro stile di vita e del nostro pianeta a livello globale.

Ad esempio l’autoproduzione, permette di risparmiare ,eliminando lo spreco. Autoprodurre significa tornare a saper fare le cose: con le nostre mani, riscoprendo antichi metodi di lavoro. A molti piace l’idea, ad altri spaventa, altri ancora diventano dipendenti dalle ‘cose’ fatte in casa.
Sono tantissime le ‘cose’ che si possono fare in casa:

  • il pane,
  • i detersivi,
  • la pasta fresca,
  • il tofu,
  • lo yogurt,
  • il latte vegetale,
  • le marmellate.

e l’elenco potrebbe andare avanti all’infinito. Questo permette,come dicevo, di risparmiare. Ma risparmiare proprio belle cifre.

Vi parlo di questo libro, pubblicato e in vendita dal 3 Novembre. Il titolo è già una garanzia:

Risparmia 700 euro in 7 giorni di Lucia Cuffaro

 

Risparmia 700 Euro in 7 GiorniRisparmia 700 Euro in 7 Giorni
Con centinaia di consigli utili per ridurre le spese e autoprodurre in casa
Lucia CuffaroCompralo su il Giardino dei Libri

Tanti capitoli per capire come mettere da parte una somma ragguardevole: 700 euro in 7 giorni. Ma cosa fare con questo denaro messo al sicuro nel nostro salvadanaio verde, che sarà sempre più pieno proseguendo con sobrietà e attenzione agli sprechi lungo questa strada?

Abbiamo molte possibilità di reinvestimento da perseguire: risparmiare significa essere meno dipendenti dal denaro e da uno stipendio fatto di sacrifici, straordinari e traffico, per riappropriarci di ore libere da dedicare ai nostri cari, alle nostre passioni e al bene comune.

Tempo liberato quindi da un’occupazione totalizzante per essere al contempo più produttivi, lavorando meno e meglio. E ne guadagneremo anche in tanta felicità!

Il libro nasce dall’idea di avere a portata di mano una guida pratica, la più possibile completa e agevole per ottenere un considerevole risparmio economico, che sia anche in sintonia con l’ambiente.

Con piccoli gesti ecocompatibili e pratiche quotidiane, che puntino decisi alla lotta contro gli sprechi, potremo avvicinarci all’obiettivo dei 700 euro in 7 giorni!

Il testo approfondisce il tema della riduzione delle bollette e degli sprechi energetici in casa, ponendo attenzione a modalità di ottimizzazione delle risorse e alla sharing economy. Ritorna, dopo il successo del primo libro scritto dell’autrice, Fatto in casa, il tema dell’autoproduzione in una chiave però diversa, molto più incentrata sull’economicità, con tabelle illustrative e comparative, e sulla corretta lettura delle etichette, per diventare dei consumatori più liberi e informati.

Il libro tratta tantissimi temi:

  • riduzione degli sprechi e ottimizzazione risorse
  • autoproduzione domestica
  • sharing economy
  • riparazione oggetti e manutenzione della casa
  • regali fatti in casa
  • risparmio sulla cura di bimbi e adolescenti
  • cura naturale degli animali
  • usato, sfuso, riciclo e riduzione dei rifiuti
  • orto,compostaggio e risparmio sul verde di casa
  • eco-ufficio
  • testimonianze reali 

Vi è però una sottotrama più profonda nel testo: il ruolo di manuale è progredito con lo spirito di innescare un cambiamento dell’altrui stile di vita.

 

Il mio consiglio è di dare un’occhiata a questo libro, perché i consigli sono tanti, utili, intelligenti, e onestamente, l’idea di risparmiare una bella parte del nostro denaro, potrebbe liberarci anche da qualche ora lavorativa…e scusate se è poco. 

Già solo questo vale tutto il sapere contenuto nel libro: Potersi riappropriare del proprio denaro,e del proprio tempo, per poter tornare a vivere! E non sopravvivere.

Risparmia 700 Euro in 7 GiorniRisparmia 700 Euro in 7 Giorni
Con centinaia di consigli utili per ridurre le spese e autoprodurre in casa
Lucia CuffaroCompralo su il Giardino dei Libri

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *