Dieta sgonfia pancia: Low FodMap

dieta

Low fodmap: la dieta sgonfia pancia
In un mese l’intestino si normalizza in 8 persone su 10.

dieta

Il gonfiore dell’addome è sempre in agguato. la dieta “sgonfia pancia” a basso contenuto di Fodmap (Low- FODMAP – acronimo inglese che sta per

Fermentable
Oligossaccharides (fruttani e Galattani)
Disaccharides (lattosio)
Monoaccharides (fruttosio)
And
Polyols (Alcol-Zuccheri)

mostrano che l’intestino tende a normalizzarsi in 8 persone su 10 in un solo mese .

Perché la pancia “si gonfia”?

La fermentazione di alcuni cibi nell’intestino tende a gonfiare la pancia.

I maggiori responsabili sono gli alimenti FODMAP , che contengono molecole poco assorbibili, e fermentano nella flora intestinale.

Corazziari, presidente del Congresso dell’Associazione per la Neurogastroenterologia e la Motilità Gastrointestinale spiega che “Si tratta di forme di carboidrati che, in persone con un’aumentata sensibilità intestinale, creano disturbi riconducibili alla sindrome dell’intestino irritabile . Lattosio, fruttosio, fruttani, galattani e polialcoli (sorbitolo, mannitolo, maltitolo, xilitolo e isomalto) sono tra i principali colpevoli”.

E’ quindi utile  eliminare, o ridurre notevolmente, i cibi che contengono queste sostanze per raggiungere il risultato sperato.

Dopo la pausa estiva riprendono i ritmi lavorativi serrati e la quotidianità frenetica. Aumenta anche lo stress, che porta ad aumentare il frequente disturbo della pancia gonfia. Recenti risultati scientifici di uno studio italiano effettuato in maniera random e in doppio cieco (Un esperimento in cieco o in doppio cieco è in termini figurativi un modo per definire un esperimento scientifico dove viene impedito ad alcune delle persone coinvolte di conoscere informazioni che potrebbero portare a effetti di aspettativa consci o inconsci, così da invalidarne i risultati) hanno confermato che la nuova dieta FODMAP è estremamente efficace per contrastare questo disturbo, portando alla normalizzazione dell’intestino in un solo mese ben 8 persone su 10.

I Risultati della dieta

Il Prof. Corazziari prosegue spiegando che “I risultati a lungo termine di questa dieta, se confrontati con un’alimentazione equilibrata, dimostrano che è in grado di raddoppiarne l’efficacia in soli 16 mesi: dopo tale periodo si normalizza l`intestino di 4 persone su 5, contro quello di 2 su 5 di soggetti in regime alimentare di controllo. Ne conseguono diminuzione del dolore e sgonfiamento della pancia, e quindi un indiscusso miglioramento della qualità di vita”.

La pancia gonfia rappresenta un problema che colpisce circa 12 milioni di italiani (1 persona su 5) ed è causata in prevalenza dalla sindrome dell’intestino irritabile.

Si tratta di disturbi funzionali intestinali di natura cronica che possono compromettere la vita sociale, lavorativa e affettiva.

Per approfondire l’argomento si consiglia la lettura di L’intestino Felice: Dieta Fodmap E Sindrome Dell’intestino Irritabile

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *