Toro e Vergine: sono segni compatibili?

Toro-Vergine

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

In questa coppia tutta “terrestre”, l’accordo c’è e si vede quasi subito. Bisogna però che sia il (o la) Toro a prendere in mano il volante e a guidare la (o il) Vergine verso il rapporto: i nati sotto il sesto segno dello Zodiaco hanno infatti spesso troppe remore che impediscono loro di ammettere la validità dei loro sentimenti e hanno dunque bisogno di una spintarella che li convinca in modo definitivo.

E al Toro non mancano certo gli argomenti. Innanzi tutto, sa come risvegliare gli appetiti sessuali della Vergine, che anche se li tiene ben nascosti, non è per nulla insensibile alle seduzioni della carne; anzi, l’unione con il Toro, che vive il sesso come piacere naturale e gioioso, può aiutare la Vergine a superare certe inibizioni. La concretezza taurina, poi, è assai ben vista dalla Vergine, che cerca nel partner le tangibili certezze che spesso non trova in se stessa, e si sente dunque decisamente confortata da una presenza solida e affidabile. Benché il Toro sia più godereccio e ostinato, e la Vergine più cerebrale e mutevole, i due hanno in comune uno stile molto simile nell’affrontare la vita: ambedue sono prudenti, parsimoniosi, amano l’ordine e l’organizzazione e non fanno un passo senza averlo accuratamente pianificato.

Così il legame procede su binari sicuri ed evolve con naturalezza verso la vita a due, scelta che come tutte le altre viene programmata con buon anticipo in tutti i dettagli. E poi? Continuano così, facendo affidamento l’uno sull’altra, lavorando di buona lena perché il rapporto funzioni come un meccanismo ben oliato, senza scosse né contrattempi. Il rischio di questa unione è che diventi noiosa: troppo perfetta, troppo prevedibile, troppo scontata. Ma l’abitudine è cosa gradita a entrambi, ed entrambi hanno il buonsenso per riconoscerlo. Gli eventuali problemi potrebbero nascere qualora la Vergine si negasse agli slanci passionali del Toro (il quale, in tal caso, sarebbe pronto a rivolgersi altrove) o se, presa da non impossibili inquietudini, si abbandonasse a fughe trasgressive.

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *