Toro e Pesci: sono segni compatibili?

Toro-Pesci

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Teoricamente vi è un buon accordo fra un segno di Terra come il Toro e uno di Acqua come i Pesci, ma le numerose differenze di carattere non rendono la comprensione così agevole come si potrebbe pensare. A prima vista i due si attraggono, questo è innegabile: entrambi provvisti di una forte carica sensuale (più robusta quella del Toro, più languida quella dei Pesci), possono scambiarsi una ricca gamma di piaceri, e l’intesa erotica li terrà sempre voluttuosamente legati, oltre a contribuire a risanare i contrasti che prima o poi verranno a galla. In principio tutto sembra andare per il meglio: il Pesci innamorato è una creatura tenera e disponibile, si dona totalmente all’essere amato, e questi crede di poter contare sulla sua assoluta dedizione.

Ma da segno Mobile qual è, va soggetto a frequenti sbalzi d’umore: si estrania dal mondo, non risponde quando gli si parla e si eclissa in inspiegabili fughe che mettono seriamente in ansia il possessivo Toro. Nella maggior parte dei casi sono semplici espressioni della mutevolezza pescina, ma il Toro fatica a comprenderlo, e può prodursi in memorabili sfuriate. Anche disordine e improvvisazione, altre caratteristiche dei Pesci, sono motivi di irritazione per il Toro, che ama le cose chiare e ben definite, le regole precise, le certezze matematiche.

Il Pesci potrebbe imparare a essere più concreto, ad affrontare la realtà invece di sfuggirla quando non corrisponde ai suoi sogni, ma spesso si sente incompreso e comincia a desiderare dolci evasioni. Promette meglio la coppia con donna Toro e uomo Pesci: lei, più solida, gli farebbe un po’ da mamma e gli faciliterebbe la vita pratica, cosa di cui lui sarebbe contentissimo. Qualche problema in più nel caso inverso: l’uomo Toro ha sì gioco facile nell’imporsi alla remissiva compagna (e lei a sua volta apprezza molto l’appoggio che lui le fornisce), ma stenta a comprenderne gli alti e bassi emotivi, mortificandone la sensibilità.

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *