Gemelli e Toro: sono segni compatibili?

Gemelli-Toro

 

A meno che non intervengano altri fattori astrali ad aumentare la comprensione, tra i due tipi “puri” non c’è un gran feeling. Il Gemelli è lieve e inconsistente come una farfalla e il Toro ne resta ammaliato: i segni di Terra a volte sognano di volare oltre i limiti della materia, e avere accanto un Gemelli fa sentire più leggero anche lui (o lei). Dal canto suo il Gemelli, maschio o femmina che sia, difetta di realismo e di tenacia, e la presenza di un solido Toro è come una polizza di assicurazione.

Se i due sono particolarmente aperti e maturi si può quindi stabilire un rapporto fecondo per entrambi, ma in molti casi, e soprattutto quando l’amore nasce in giovane età, prevalgono le disarmonie e il legame non riesce a mettere radici. L’allegria del Gemelli è irrequieta, alla frenetica ricerca di stimoli sempre nuovi per nutrire il suo spirito insaziabilmente curioso; la gioia di vivere del Toro è invece di stampo più sereno, gode dei piaceri semplici, volti più che altro a soddisfare i sensi corporei.

I primi dissapori nascono già quando si tratta di accordarsi sulla scelta di svaghi e divertimenti; con il tempo, poi, il Toro tende a diradare le uscire mondane, e se i due vivono insieme si rivela un tranquillo pantofolaio che ama oziare nella sua comoda casa, mentre il Gemelli frigge di irritazione e si vendica con battute salaci. La leggendaria possessività taurina impedisce quasi sempre al partner di prendersi i suoi spazi, anche perché, diciamo la verità, i Gemelli tendono a dimenticarsi orari e regole, e provano un gran gusto a chiacchierare con gli sconosciuti: mancanze imperdonabili per chi ha accanto un geloso Toro, che prima o poi esplode in scenate memorabili.

Ma il Gemelli quasi sempre finisce per stancarsi della tranquilla routine impostata dal compagno, e quando è annoiato tenerlo in gabbia diventa impossibile: intristisce e si rende insopportabile con capricci e pungenti prese in giro capaci di far scappare la pazienza anche al più quieto e perseverante dei Toro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *