Ariete vs Cancro: sono segni compatibili?

Ariete e Pesci-Compatibilita segni

Ariete-Cancro

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Fra i due segni esiste una certa incompatibilità. Basti pensare alle rispettive simbologie: Ariete uguale Fuoco, dominato da Marte; Cancro uguale Acqua, dominato dalla Luna. La più banale considerazione è che l’Acqua spegne il Fuoco, e antitetici sono anche i pianeti che li governano: la Luna rappresenta le energie femminili, emotive, sentimentali; Marte quelle maschili, fisiche, aggressive. A prima vista non c’è, di solito, una grande attrazione: soprattutto l’uomo Cancro, timido e conservatore, non vede di buon occhio il protagonismo della donna Ariete, ben lontana dalla tradizionale immagine femminile, troppo autonoma e sbrigativa per coccolarlo e accudirlo come vorrebbe. Se però i due riescono a stabilire un legame, è probabile che lui si lasci travolgere dal decisionismo dell’intraprendente partner, ritrovandosi alle soglie del matrimonio quasi senza rendersene conto: sappia però che dovrà subire il suo dominio anche tra le mura domestiche.

La donna Cancro, invece, può essere attratta dalla maschia esuberanza arietina, dalle sue esibizioni di forza e coraggio: sognatrice nata, può pensare di avere incontrato il cavaliere senza macchia e senza paura che la proteggerà per sempre. Ben presto, però, si renderà conto che al suo ardente partner è del tutto sconosciuto il romanticismo, che è ben poco provvisto di tenerezza e che non ha comprensione alcuna per le sue ansie, i suoi delicati stati d’animo, anzi, si irrita profondamente per i suoi sbalzi d’umore, rapidamente classificati come capricci. Benché frustrata, il suo senso materno può comunque prevalere e indurla a coccolare lo stesso quest’uomo così forte e brusco, a perdonare i suoi eccessi e la sua scarsa sensibilità. In questo caso il legame può mettere radici, perché l’Ariete non manca di apprezzare tanta affettuosa complicità e ricompensa generosamente colei che gliela concede: con il tempo non saprà negarle nulla, anzi, si sentirà in colpa se lei, con qualche lacrima, gli farà notare di averle dato un dispiacere.

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *