8 segnali che indicano che il nostro corpo è sotto pressione

Spesso si crede di poter capire facilmente e senza troppi sforzi quando si è sotto stress.

 

Ci insegnano il principio secondo cui, quando non ne potremo più di una certa emozione o attività, ne saremo consapevoli e riusciremo a liberarci dagli effetti di quella pressione che sta colpendo il nostro corpo.

Ciononostante, troppo spesso siamo così assorti e concentrati nel raggiungimento di una meta o nel superamento degli ostacoli quotidiani, che siamo proprio noi i primi a bloccare i segnali di avvertimento, anche grazie all’aiuto della nostra mente.

 

Per questo, il nostro corpo comincia ad inviarci segnali sotto forma di sintomi e, anche se non diamo essi importanza, sarebbe meglio ascoltarli, riflettere sulla loro origine e sul perché frenarli.

Concorderete sul fatto che dormire poco tutte le notti o mangiare “cibo-spazzatura” ogni giorno non è il modo più sano di vivere, visto che entrambe le abitudini sono segnali del fatto che qualcosa non sta funzionando a dovere nella vostra vita.

Oggi vi invitiamo a scoprire gli 8 principali segnali che indicano che il nostro corpo si trova sotto pressione. Eccoli a seguire:

  1. Dormite e vi riposate poco. Questo è uno dei principali punti da tutelare se volete godere di un benessere emotivo pieno e corretto.

Il riposo è vitale per il nostro fisico era nostra emotività. Se vi risulta difficile prendere sonno, se esso è poco profondo, colmo di incubi e se al risveglio avvertite di non aver riposato abbastanza, probabilmente state vivendo profondamente sotto stress.

  1. Vi sentite stanchi durante il giorno. Avete bisogno di più ore di quelle che avete a disposizione giornalmente perché la vostra mente, il vostro cuore e il vostro spirito possano essere davvero riposati.
  2. Vi ammalate di frequente. Quando il vostro corpo è sottoposto ad alti livelli di stress, il sistema immunitario ne risente e soffre, facendo sì che contraiate facilmente malattie comuni e che vi sentiate molto deboli subito dopo.
  3. Soffrite di dolori muscolari. Se siete sottoposti a una forte pressione, il vostro corpo entra in tensione, presentando contratture muscolari considerevoli a livello del collo e della schiena. Tale tensione può essere alleviata attraverso esercizi di rilassamento e un po’ di sport leggero.
  4. Durante la giornata siete preoccupati. Se non smettete mai di pensare e analizzare certe situazioni della vostra vita che vi creano malessere, è probabile che vi troviate sotto una forte pressione e uno stress continuo.

Considerate l’idea di prendervi delle vacanze o un periodo di riposo appena vi risulti possibile.

  1. Avete difficoltà a gestire lo stress quotidiano. Se vi trovate perennemente in una situazione che vi sta togliendo una grande quantità di energia, la cosa può portarvi a perdere l’autocontrollo persino nelle circostanze più semplici.

In questi momenti, vi trovate alla mercé delle vostre emozioni incontrollabili e potete scoppiare in lacrime o arrabbiarvi in qualsiasi istante. Si tratta di uno dei principali indicatori del fatto che il vostro corpo è sottomesso a una pressione eccessiva e che sta perdendo troppe energie interiori.

corpo sotto pressione 3

  1. Sentite il bisogno di mangiare “cibo-spazzatura”. L’aumento di stress vi porta ad aumentare il livello di cortisolo nel corpo, facendovi sentire la necessità e il desiderio di consumare alimenti e bevande ricchi di zuccheri e di grassi saturi.
  2. Avete problemi di digestione. Uno dei principali bersagli dello stress è il sistema digestivo.

I dolori allo stomaco possono avere origini diverse, ma sicuramente aumentano considerevolmente durante i momenti di stress intenso e di nervoso.

Il nostro sistema digestivo è estremamente sensibile alle situazioni di pressione che vive il nostro corpo.

Condiviso da:PianetaBlu

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *