Il Carbonato di Magnesio: sistema tutto,dai dolori mestruali all’ansia.

magnesio

Per alcune donne, purtroppo, la sindrome premestruale, diventa grave al punto da interferire con la vita lavorativa e privata.

Per altre, sono invece le mestruazioni a presentarsi come molto dolorose, con flusso abbondante; si parla allora di Ipermenorrea.

In questi casi, una volta esclusi assieme al proprio ginecologo e attraverso gli esami necessari, le cause più gravi dell’ipermenorrea, l’assunzione del Magnesio può essere veramente un valido alleato.


Numerose donne dichiarano di averne avuto grandi benefici, ed alcune addirittura di aver dimenticato cosa fosse la sindrome premestruale.

Il carbonato di magnesio (in una formulazione citrata), è la soluzione di magnesio più assimilabile che esista, in quanto questa formula è quella assunta più velocemente dall’organismo.

Di tutti i minerali, tra i quali calcio, potassio e sodio, il magnesio è sicuramente quello più importante, in quanto attiva oltre 300 differenti reazioni biochimiche basilari, necessarie per avere un organismo che funzioni adeguatamente.

Il magnesio infatti è un nutriente fondamentale, che aiuta a produrre energia indispensabile all’organismo. Esso partecipa al metabolismo degli zuccheri, delle proteine, dei grassi e dei carboidrati, all’equilibrio acido-basico, combatte le allergie, le infiammazioni, è un ottimo cardioprotettore e stimola la formazione degli anticorpi.

La sua azione agisce direttamente sul fisico, promuovendo un’attività corretta ed efficiente degli enzimi, che sappiamo essere i catalizzatori di determinate reazioni chimiche fondamentali nell’organismo.

Uno dei compiti più importanti che ha il magnesio è quello di regolare i livelli di calcio assunti e di favorirne il corretto assorbimento. Calcio e magnesio lavorano in sinergia per controllare l’azione del muscolo; quando non si inserisce nell’organismo un giusto quantitativo di magnesio, i muscoli rimangono contratti dando origine ai crampi. Il magnesio è un minerale totalmente sicuro, infatti, assumendone in eccesso, l’organismo tratterrà il quantitativo necessario, eliminandone il resto.

MAGNESIO MIRACOLOSO?

Nonostante il magnesio rivesta un compito così importante nella nostra vita, la sua carenza è molto diffusa a causa dell’assunzione di cibi demineralizzati e di una cattiva educazione igienico-alimentare. Inoltre, i ritmi frenetici che sosteniamo e lo stress che inevitabilmente è entrato a far parte della nostra vita e che brucia le nostre riserve di magnesio ci portano a sviluppare dei segnali specifici, che denunciano la carenza di magnesio quali:

  • crampi,
  • agitazione,
  • ansia,
  • insonnia,
  • stati depressivi,
  • stitichezza,
  • sindrome pre-mestruale,
  • tic nervosi,
  • stanchezza immotivata,
  • battiti cardiaci irregolari,
  • mal di testa,
  • sbalzi di umore,
  • gastriti,
  • dolori vertebrali,
  • fragilità ossea,
  • irrigidimenti e dolori muscolari,
  • calcoli renali e tanti altri.

COME ASSUMERE IL MAGNESIO

L’assunzione di magnesio in polvere, diluito in acqua calda, è la formula ideale, per la sua biodisponibilità adatta a tutti, dai bambini alle persone anziane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *