E tu che Albero Sei?

albero

Come interpretare la personalità attraverso il disegno dell’albero

Il test dell’albero è da sempre considerato dagli psicologi un valido aiuto per comprendere gli aspetti più autentici, ma nascosti, della personalità. Ogni dettaglio ha un significato preciso: la collocazione dell’albero nel foglio, le radici, il tronco, la chioma, la presenza di una farfalla, di un nido, rami che si aprono verso il cielo, una foglia che cade.

Evi Crotti, psicopedagogista, giornalista ed esperta della comunicazione non verbale, ha fondato nel 1975 a Milano, e tuttora dirige, la prima scuola di grafologia morettiana. È consulente per le aziende nella selezione e formazione del personale. Si occupa in particolare di psicologia di scrittura e disegni nell’età evolutiva, seguendo la formazione degli insegnanti dell’asilo nido, della scuola materna, elementare e media. Ha pubblicato numerosi saggi inerenti lo studio psicologico dell’età evolutiva.

COME FUNZIONA IL TEST DELL’ALBERO?

Il disegno dell’albero come mezzo psicodiagnostico  è utilizzato e ritenuto valido negli studi sull’infanzia: il test può essere fatto sia da bambini, sopra i 4 anni, che da adulti. Quello che ti serve, per capire qualcosa in più sulla tua personalità, è un foglio di carta e una matita.

Prendi il tempo che ti serve e disegna in libertà il tuo albero. Non leggere subito fino in fondo questo post, pena l’essere in qualche modo influenzato nell’esecuzione del disegno.

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Fatto?

Allora innanzitutto devi sapere che sono in pochi a disegnare le radici dell’albero, che il tronco rappresenta la tua stabilità emotiva e che la chioma e i rami sono invece le tue relazioni verso l’esterno.

 

Albero grande: denota un individuo pieno di entusiasmo e aperto verso l’esterno.

Albero piccolo: rivela una persona tendenzialmente timida e introversa.

Albero disegnato al centro del foglio: sintomo di comportamenti egocentrici, caratterizzati dal bisogno di sentirsi continuamente al centro dell’attenzione.

Albero disegnato nella parte alta: tipico di una persona molto fantasiosa, quasi sognatrice.

Albero disegnato in basso: denota una certa insicurezza e un bisogno di protezione.

L’albero può riempire il foglio fino ad avere i rami che escono dal margine: indicando un ego fortemente, forse troppo, sviluppato.

 

Albero con rami: se sono fra di loro armonici sono sintomo di regolarità, chiarezza, allegria e tranquillità. Se non lo sono spesso rappresentano un soggetto turbabile, irrequieto ma allo stesso         tempo aperto.

Albero con la frutta attaccata ai rami: rivela una personalità molto generosa, estroversa, ricca di bei sentimenti, pronta a dare ed aiutare.

Albero con chioma: l’aspetto più importante da notare è il sintomo di chiusura che rappresenta; spesso sono il segnale della volontà dei soggetti di rimanere il più possibile neutri e chiusi. Il        cerchio assume quindi significato di sipario, che copre e nasconde.

 

Albero con radici: rivela un forte attaccamento alla famiglia, in particolar modo alla madre. Questo rapporto emotivo stabile permette di affrontare al meglio le difficoltà.

Albero senza radici: manca il rapporto saldo della terra.

Albero con nido sul tronco: anche questo è un simbolo di forte legame con la figura materna. L’individuo ha bisogno di sentirsi ascoltato per potersi esprimere al meglio.

Albero con frutta sospesa nella chioma: in questo caso si tratta, invece, di un individuo insicuro, forse anche malinconico.

Albero con fiori e funghi alla base del tronco: la sensibilità è la caratteristica principale di queste persone che instaurano, di solito, un rapporto armonioso con la famiglia e con la natura.

Albero con fiori e farfalle: denotano un forte senso estetico e una buona dose di romanticismo.

Albero con foglie cadenti: le foglie che cadono esprimono malinconia, persona dal carattere molto sensibile; è un soggetto timido che sente il bisogno di essere continuamente rassicurato.

Albero con foglie singole sui rami: esprimono un carattere attivo, intraprendente, con tanta voglia di fare.

Albero con sole vicino: il sole rappresenta simbolicamente la figura paterna. Quando è presente vicino all’albero potrebbe esprimere un rapporto molto importante verso il genitore.

 

Anche la scelta del tipo di albero ha spesso un significato ben preciso, soprattutto quando si tratta di alberi poco comuni.

Per esempio se il tuo assomiglia a:

Abete: simbolo della festa natalizia, esprime un forte attaccamento alla famiglia e alle sue tradizioni. Denota un bisogno di protezione, ma anche un grande affetto e una forte generosità.

Cipresso: si tratta di una persona timida e riservata, con uno spiccato senso del bello.

Salice piangente: esprime un carattere molto determinato, non disposto a farsi sottomettere e con la voglia di emergere in ogni situazione.

 

Questi sono solo alcuni spunti e indicazioni di massima per potersi fare un’idea della propria personalità con il Test dell’Albero.

Consiglio di approfondire l’argomento attraverso i seguenti libri:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *