Iphone 6s: la scocca contiene Nichel…e può creare allergia

Iphone 6s

Si è appena svolto l’evento di presentazione dei nuovi dispositivi Apple. Tra poco arriverà il tanto atteso Iphone 6s. Ma la notizia che sta rimbalzando nelle ultime ore è degna di nota. Infatti, Mark Watson, un ragazzo inglese, dopo aver acquistato il suo nuovo Iphone, si accorge di un forte arrossamento al braccio e alla mano.

Diagnosi: Allergia al Nichel.

Nichel, che è uno dei composti della scocca del Iphone 6s, Iphone 6, e di altri smartphone.

Il ragazzo, incredulo, ha continuato ad utilizzare il suo smartphone, avendo già in precedenza “maneggiato” prodotti contenenti Nichel.  Ma dopo poche ore l’arrossamento è peggiorato. Mark, come racconta il Mirror, ha raccontato il suo problema alla Apple che si è detta spiacente, ma ha aggiunto che l’azienda non ha responsabilità a riguardo e che non sostituirà o rimborserà il dispositivo.

Quindi? L’ Iphone 6s “nuocerà gravemente alla salute”? Assolutamente no, basta solo capire se si è allergici o meno al Nichel.

Allergia al Nichel

Ecco alcuni tra i sintomi più comuni di allergia al nichel :

1) Arrossamento della pelle, dermatiti e bruciore.

2) Prurito, orticaria e comparsa di piccole pustole nelle zone che sono entrate a contatto con oggetti metallici.

3) Nausea e vomito.

4) Mal di testa, capogiri e vertigini.

5) Insonnia, difficoltà ad addormentarsi.

6) Aumento o perdita di peso apparentemente immotivati.

7) Problemi respiratori e tachicardia.

8) Afte e infiammazioni della bocca e delle gengive.

9) Gonfiori addominali, gastrite, colite o stipsi.

10) Stanchezza e malessere generale.

Le persone che soffrono di allergia al nichel da contatto dovrebbero fare attenzione ad accessori metallici, compresi bottoni dei jeans, cerniere e orecchini , (e non solo a smartphone e Iphone 6s ). Il Nichel infatti, è contenuto in moltissimi metalli di uso comune. Consigliamo inoltre di scegliere prodotti nichel tested per la cura della persona (creme, shampoo, saponi…) e di indossare dei guanti durante le pulizie di casa. Non è il caso di evitare l’acquisto di smartphone o del nuovo Iphone 6s, ma fa riflettere che notizie del genere siano sempre più diffuse: sempre più persone stanno diventando ipersensibili verso molti “allergeni”.

Logicamente, consultate il vostro medico di fiducia, che vi saprà suggerire un allergologo a cui rivolgervi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *