Vergine e Vergine: sono segni compatibili?

Vergine-Vergine

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Vista la duplicità del segno, questo rapporto dipende molto dai tipi coinvolti. Se entrambi appartengono al tipo inibito-trattenuto che corrisponde in pieno ai luoghi comuni sul segno (ordine, pignoleria, mania del dettaglio, concretezza, avarizia ecc.), l’intesa è più facile, sebbene entro confini limitati: è l’incontro tra due esseri simili che quasi non hanno bisogno di spiegarsi.

Anche se non è semplice prevedere chi dei due si azzarderà a superare per primo le ritrosie e a fare il passo risolutivo, costoro si intenderanno a meraviglia, e sapranno organizzare un ménage perfetto e al riparo da qualsiasi imprevisto, in cui la passione sarà messa al bando e un cauto realismo regnerà sovrano. Un simile rapporto ha buone chance di continuare all’infinito, ma poiché è difficile trovare due tipi “puri”, un’esistenza così prevedibile e ben organizzata prima o poi rischia di diventare ripetitiva e noiosa almeno per uno di loro.

Ma esiste anche il tipo Vergine disinibito, che contesta polemicamente ogni limite moralistico e anzi si fa un punto d’onore nel trasgredire ogni regola, con la precisione metodica tipica del segno: se a incontrarsi sono due appartenenti a questa tipologia, il legame sarà senz’altro più intenso e appassionante, ma rischierà pure di logorare i protagonisti, preda di istinti disordinati e allo stesso tempo di laceranti sensi di colpa; non trovando nel partner la sicurezza che intimamente vorrebbero pur rifiutandola a parole, saranno più che mai propensi a cercare serenità e soddisfazione nelle braccia di altri, con il risultato di creare ancora più confusione. Ma poiché anche in questo caso è difficile trovare due tipi “puri”, l’uno o l’altro prima o poi farà inevitabilmente marcia indietro.

Le varianti tra questi due estremi sono innumerevoli, a seconda delle diverse disposizioni planetarie: ma l’insicurezza, il nervosismo e lo spietato senso critico giocheranno sempre a svantaggio di un simile rapporto, che il buon senso e l’esperienza suggeriscono sia meglio non portare troppo avanti.

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *