Pesci e Sagittario: sono segni compatibili?

Pesci-Sagittario

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Pur appartenenti a mondi molto diversi, l’acquatico Pesci e il focoso Sagittario hanno varie cose in comune che potrebbero spingerli l’uno nelle braccia dell’altro. Sono tutti e due degli idealisti, e specie in giovane età sono inclini a infervorarsi per qualche causa sociale o umanitaria. Hanno entrambi ampi orizzonti che amano tingere di avventura, anche se il Sagittario lo fa in modo più attivo, scegliendosi traguardi sempre nuovi, mentre il Pesci segue la corrente con un certo fatalismo e si fa coinvolgere più che altro sotto il profilo emotivo.

E sono ambedue dei generosi che si concedono in modo fiducioso, a volte perfino ingenuo. È quindi abbastanza probabile che l’amore li esalti, spingendoli alla scoperta di un universo sconosciuto: le differenze tra la delicata sensibilità pescina e l’allegra irruenza sagittariana rendono più intriganti le schermaglie amorose, più entusiasmanti i tempi dell’innamoramento.

Ma queste euforiche premesse rischiano di essere smentite dal seguito della storia. I due protagonisti hanno gusti e ritmi di vita notevolmente diversi: i pigri languori pescini sono del tutto sconosciuti all’energico Sagittario, che dopo un po’ scalpita annoiato; l’impetuoso dinamismo di quest’ultimo risulta spiacevolmente fastidioso al Pesci, disturbato nelle sue “meditazioni” da un partner chiassoso ed estroverso che anche nell’intimità tende a bruciare le tappe troppo in fretta, privandolo dei piaceri più sottili, delle emozioni più struggenti.

Poiché sono entrambi volubili per natura, non è raro che si smontino alle prime difficoltà e comincino a pensare che forse non è il caso di portare troppo avanti la relazione. Se invece perseverano, dovranno fare i conti con il disordine, difetto costituzionale a entrambi, che rischia di far sprofondare nel caos (organizzativo e soprattutto economico) un eventuale ménage di tipo matrimoniale. È quasi indispensabile la presenza di elementi astrali in segni diversi a fare da ancora al legame per renderlo più costruttivo e resistente.

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *