Leone e Capricorno: sono segni compatibili?

Leone-Capricorno

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Pur così diversi, questi due segni hanno in comune l’ambizione, la considerazione per il potere, il desiderio di una posizione prestigiosa, la capacità di dedicarsi con tenacia ai propri obiettivi. Così, non è infrequente che fra loro nasca un sodalizio d’amore stabile e ben motivato, che ha notevoli possibilità di durare per tutta la vita.

All’inizio può esservi una certa diffidenza reciproca: il Capricorno diffidente lo è per natura, e le grandiosità leonine non possono che insospettirlo; dal canto suo il Leone resta perplesso di fronte all’algida austerità del Capricorno, così lontana dalla sua solare gioia di vivere.

Ma appena hanno l’occasione di approfondire la conoscenza, scoprono di avere obiettivi alquanto simili e di poter agire da valido contraltare reciproco. Il Capricorno ha aspirazioni elevate a cui si dedica con paziente perseveranza, senza gran clamore; il Leone ha mete altrettanto elevate, ma non si fa scrupolo di esibire se stesso e le proprie doti, e questo può riuscire utile al Capricorno, mostrandogli con l’esempio che guadagnarsi l’ammirazione del prossimo può servire a spianare la strada, e che dunque è meglio dell’ostinato arrampicarsi su vette solitarie.

Sotto l’aspetto affettivo, i calorosi slanci leonini riescono prima o poi a sciogliere il cauto riserbo capricorniano, che cela una certa vulnerabilità emotiva; accanto a un protettivo e generoso Leone, il Capricorno si sente rassicurato, riscaldato, e può abbandonarsi senza timore alla sua natura, segretamente appassionata ai piaceri terreni.

Ambedue esigenti, detestano fallire o anche solo sentirsi al di sotto delle aspettative: entrambi cercheranno dunque di dare il massimo per appagare i desideri del partner. Qualche contrasto può emergere nella divisione dei poteri all’interno della coppia: qui il ruolo risolutivo spetta al Capricorno, che saprà valutare con lungimiranza la soluzione migliore, lasciando al partner la posizione più prestigiosa, almeno agli occhi altrui.

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *