Gemelli e Scorpione: sono segni compatibili?

Gemelli-Scorpione

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Sussiste, fra questi due segni tanto diversi, una strana attrazione. Segno Mobile, d’Aria, dominato da Mercurio i Gemelli, segno Fisso, d’Acqua, governato da Marte e Plutone lo Scorpione: i due non hanno proprio niente in comune, salvo una spiccata intelligenza che li rende particolarmente esigenti quando si tratta di trovare un partner che sia alla loro altezza.

Quando si incontrano faccia a faccia è una piacevole sorpresa per entrambi: si studiano con curiosità e vanno alla scoperta reciproca con grande entusiasmo. Così i Gemelli, spensierati e incoscienti, si avventurano senza pensarci su in un rapporto oscuro e inquietante che può diventare per loro una vera trappola. A livello superficiale sembra che i due siano in parità, a scambiarsi provocazioni, a lanciarsi sfide intellettuali e non solo, ma in profondità è lo Scorpione a tenere segretamente le fila del gioco, a soggiogare il partner (che quasi non se ne rende conto) con la sua forte personalità.

Così avviene che i Gemelli, tanto furbi e distaccati, si ritrovano innamorati persi, e lo Scorpione può condurre il rapporto come gli pare e piace. Ma è difficile che i fragili Gemelli possano reggere a lungo l’intensità dei ritmi e delle pretese dello Scorpione, la sua tendenza a drammatizzare ogni cosa: va bene le emozioni, ma devono avere tinte decisamente meno violente.

Così accade che, prima o poi, il (o la) Gemelli “infili” una serie di mancanze una dietro l’altra: dimentica gli impegni presi, dice bugie troppo facili da smascherare, nell’intimità si distrae proprio sul più bello. Lo Scorpione, con il suo intuito, si accorge subito che questi sono segnali di logoramento, e se è davvero innamorato cerca di ricomporre il disaccordo con intelligenza; ma, più spesso, accade che si scopra stanco di un partner che ha perso il suo brio e non è più divertente e imprevedibile come prima. Così allenta i lacci e lo lascia andare: e il Gemelli, pur ferito, è ben contento di ritrovare la libertà dopo una simile, totalizzante esperienza d’amore.

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *