Capricorno e Toro: sono segni compatibili?

Capricorno-Toro

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Ecco un incontro promettente tra due segni “terrestri” che, come tali, hanno tante cose in comune. Il Toro, governato da Venere, è dotato di un fascino molto palpabile che non manca di fare presa sul Capricorno, il quale per quanto freddo e riservato non è per nulla indifferente ai piaceri della carne; inoltre, il Toro gli ispira quell’affidabilità che ogni saturnino cerca nel proprio partner ideale. La donna Capricorno apprezza immensamente la corte discreta ma perseverante dell’uomo Toro, che fin da subito le dà la misura della tenacia e della concretezza di cui è capace; il suo stile dolce ma fermo è per lei incredibilmente confortante, facendole capire che potrà fidarsi di lui a occhi chiusi.

La donna Toro, spontanea, affettuosa, materna, è adattissima ad ammorbidire le resistenze del rigido uomo Capricorno, che oltre a essere sedotto dalle sue grazie trova in lei quell’affetto semplice e incondizionato che lo fa sentire al riparo da sgradevoli sorprese.

Potrà così cominciare una storia d’amore profonda e sincera che ha ottime garanzie per poter durare: il Toro porta in dote la gioia di stare al mondo e ha il dono di addolcire la vita a chi gli sta accanto; il Capricorno è custode di una saggia consapevolezza e ha la capacità di guardare lontano. I due sono subito d’accordo nel mettere al bando ogni imprevisto e nel dare alla loro unione ritmi lenti e regolari, scanditi dal comune buonsenso.

Ambedue badano al sodo e non si illudono che l’amore possa prosperare se manca del supporto di un adeguato benessere: si adoperano quindi con impegno per costruirsi un futuro agiato e sicuro, obiettivo che soddisfa in pieno sia il gusto per l’accumulo tipico del Toro sia l’ambizione del Capricorno, che è un maestro nel fare piani a lunga scadenza.

Il difetto che questa coppia può avere è quello di concentrarsi in modo troppo esclusivo sull’aspetto materiale della vita, con il rischio di inaridirsi spiritualmente, se non affettivamente: è quindi importante, per i due protagonisti, evitare di chiudersi nel loro mondo in maniera egoistica.

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *