Capricorno e Sagittario: sono segni compatibili?

Capricorno-Sagittario

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

È lecito nutrire molti dubbi sulla riuscita di un’unione tra il freddo Capricorno e il caloroso Sagittario. Certo, trattandosi di segni contigui è probabile che l’uno abbia qualche pianeta nel segno dell’altro, con sicuro vantaggio per l’intesa; ma se ci riferiamo al ritratto-tipo, i due hanno proprio poco da spartire. I Sagittari amano molto la vita e la vedono come un’appassionante avventura piena di sorprese: basta andarsele a cercare e l’emozione è garantita.

Visione ben diversa quella dei Capricorno, ai quali l’esistenza appare come un cammino scosceso, irto di difficoltà, da percorrere con paziente tenacia contando solo sulle proprie forze. Un giovane Sagittario, uomo o donna che sia, è troppo occupato a scapicollare allegramente di qua e di là per accorgersi del Capricorno, il quale pur essendo altrettanto giovane ha già il piglio e la serietà di un adulto nel dedicarsi ai suoi doveri. Anche quando sono più cresciuti, la donna Capricorno giudica l’uomo Sagittario fracassone e presuntuoso, oltre che infedele; e il maschio Capricorno giudica la femmina Sagittario invadente, troppo libera, impossibile da tenere a freno come lui vorrebbe. A loro volta, uomini e donne Sagittario trovano i saturnini insopportabilmente barbosi e autoritari.

Eppure, può accadere che a dispetto delle previsioni tra i due scocchi la scintilla dell’amore: così il Capricorno potrà riscaldarsi allo scoppiettante fuoco che arde nel cuore di ogni Sagittario, e quest’ultimo scoprire che dietro la fredda cortina difensiva il Capricorno è tutt’altro che un pezzo di legno. Ma un’eventuale vita a due evidenzierà ulteriormente le incompatibilità di carattere: tanto per fare un esempio, il Sagittario ama la compagnia quando è di buon umore, e le rare volte in cui non lo è ha bisogno di qualche amico con cui distrarsi; il Capricorno invece è moderatamente socievole quando è di buon umore, ma si sente felicemente a suo agio in solitudine, e se poi è offeso o arrabbiato detesta la compagnia di chiunque. Immaginiamoceli a dividere la stessa casa…

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *