Capricorno e Ariete: sono segni compatibili?

Capricorno-Ariete

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

L’incontro tra questi due segni Cardinali non nasce sotto favorevoli auspici: tanto l’Ariete è focoso e irriflessivo, tanto il Capricorno è freddo, analitico, ponderato. Molto spesso, però, il saturnino cova una segreta ammirazione per le persone estroverse e ottimiste, così può cedere prima del previsto alle irruenti avance arietine; ma è più probabile, e forse auspicabile, che si tratti di una semplice avventura. Il Capricorno, infatti, ha un metro di giudizio molto rigoroso con cui misura i suoi eventuali partner, ed è molto difficile che l’Ariete vi si conformi: troppo impetuoso nello stile, imprudente nell’agire, epidermico nelle emozioni.

Così, non capita spesso che la relazione si trasformi in qualcosa di più serio. Ma quando accade, ci vorrà un bel po’ di impegno da ambo le parti, per quanto il compito più arduo spetti proprio all’Ariete. Il Capricorno, infatti, già per natura è portato al dovere più che al piacere, e sacrificarsi per qualcosa di importante (di solito mete di studio o di carriera) non gli suona per nulla insolito; invece, per l’Ariete, impegno è sinonimo di combattimento serrato che si conclude in breve tempo: non è affatto abituato all’attesa, alla pazienza, all’approfondimento graduale.

Ma è proprio questo che gli chiede il Capricorno, che matura con lentezza le sue decisioni e non può accettare un partner che pretenda di bruciare le tappe; non pensa neanche all’eventualità di cedere, anche perché punta a stabilire da subito una duratura supremazia.

E se l’Ariete per amore può anche essere disposto a cambiare, a tenersi a freno, non è altrettanto disponibile a cedere il ruolo di primo piano. Insomma, proprio un bel match tra due volontà ugualmente forti ma che si esprimono in tempi e modi del tutto differenti. A meno di decisivi apporti planetari in segni propizi, è raro che l’unione metta radici: tra i due è probabile che sia l’Ariete a stancarsi per primo, quando il fuoco dell’entusiasmo si spegne a prolungato contatto con la freddezza saturnina

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *