Acquario e Acquario: sono segni compatibili?

Acquario-Acquario

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Tra due nativi del segno più eccentrico dello Zodiaco non può che esserci un rapporto fuori dal comune. Imprevedibili come sono, una previsione certa è quasi impossibile: in teoria l’accordo dovrebbe essere perfetto, perché condividono la stessa visione esistenziale e si entusiasmano per le stesse cose, ma in pratica due caratteri troppo simili possono cozzare fra loro in maniera inaspettata quanto radicale.

Va detto infatti che questi paladini della libertà personale non sono tra i più disponibili nel dare agli altri lo stesso spazio di manovra che concedono a se stessi: non appena si attenua la magia dell’innamoramento e si trovano a fare i conti con diritti e doveri reciproci, può saltare fuori più di un motivo d’attrito. Affinché l’unione funzioni bene ci deve essere un ideale, una ricerca, una professione, che al legame dei sentimenti (mai preponderanti nella loro natura) aggiunga un collante più tenace. Se ognuno coltiva interessi diversi, prima o poi le loro strade prenderanno direzioni divergenti, e allora addio: si saluteranno in fretta, senza rancore. Se due Acquario condividono una “missione” potranno invece resistere a tutto: anzi, spesso è proprio dall’impegno per una causa comune che nasce l’amore tra loro.

Ma sarà un rapporto insolito, che prevede di rado precoci traguardi matrimonial-familiari (sempre parlando di tipi “puri” o quasi): una tale scelta sarà casomai dettata da esigenze di praticità, non certo dal desiderio di chiudersi in una coppia tradizionale. Il sesso, per quanto non sia in cima ai loro interessi, è vissuto con grande disinvoltura, ma sebbene a parole i due predichino la massima liberalità di costumi, in pratica questa coppia disinibita non è esente dai morsi della gelosia.

Magari non faranno scenate plateali, ma a nessuno dei due farà piacere scoprirsi tradito non tanto nel corpo quanto nell’ideale che per l’altro dovrebbe rappresentare; così, se la cosa si ripete, la cristallina armonia dell’unione rischia di mostrare sempre più vistose incrinature.

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *