Le persone ansiose hanno un quoziente intellettivo più alto della media

ansiose

Ebbene sì, secondo il recente studio effettuato su uno spettro di 1500 persone (750 clinicamente “ansiose” e l’altra metà invece, persone senza sintomi classici o marcati di ansia), presso l’università di New York, dal ricercatore Brian J. Dorris, è risultato proprio questo. Le persone ansiose sono tali perché hanno una capacità di “elaborazione dati” molto più rapida della media. Chi […]

Continue reading »