Recupera una Vista Perfetta (senza chirurgia) con il metodo Nakagawa

vista

Il Metodo Nakagawa: la cura giapponese (senza chirurgia) che ha risolto i problemi di sei milioni di persone. Secondo Nakagawa, Il segreto di una vista ottimale è nascosto nel nostro cervello. Se alleniamo il cervello a vedere meglio, riacquisteremo il potere della visione perfetta.

Il metodo naturale ed esclusivo del dottor Nakagawa, direttore del Vision Fitness Center di Tokyo, insegna ad ottenere straordinari risultati  per tutti i problemi visivi.

Si tratta di un sistema testato su moltissimi pazienti che comprende semplici esercizi e un training mentale basato sul rivoluzionario concetto che la capacità visiva non dipende solo dagli occhi ma in realtà risiede nel cervello.

Attraverso allenamenti di pochi minuti e tecniche mediate dallo yoga, il metodo restituisce le piene facoltà visive risolvendo miopia, presbiopia, astigmatismo, glaucoma senza più ricorrere a occhiali, lenti a contatto o chirurgia.

Previene inoltre l’invecchiamento oculare, la stanchezza e l’affaticamento dovuti all’uso del computer.

Gli esercizi sono molto facili,e potrebbero essere eseguiti anche dai bambini .

L’unione di filosofia orientale e moderne neuroscienze ha creato un approccio dai risultati straordinari e documentati.

 

Kazuhiro Nakagawa, infatti dice:”Ogni cosa ha inizio con la vista. Non è eccessivo affermare che, se non fosse per le nostre capacità visive, noi umani non saremmo in grado di sopravvivere.A casa, a scuola, sul luogo di lavoro, per strada;” e prosegue dicendo che ” dal momento in cui ci svegliamo la mattina fino a quando ci addormentiamo la sera, dipendiamo in tutto e per tutto dalle informazioni che ci trasmettono i nostri occhi. Il potere degli altri sensi – udito, olfatto, gusto e tatto – impallidisce al confronto di quello di una vista perfetta.

Noi, d’altra parte, non vediamo solo con gli occhi. Il cervello converte le informazioni che essi catturano, le elabora per formulare un giudizio sull’ambiente circostante, quindi sollecita il corpo all’azione.

La funzione della vista può dirsi esercitata solo quando tale sequenza ininterrotta di passaggi si è svolta completamente. Dunque, quando il cervello opera in armonia con l’occhio invia istruzioni al corpo che produce il risultato atteso.

La concatenazione che innesca questo processo è quella che io definisco «capacità visiva».”

Nel suo libro “Lo yoga per gli occhi”, vengono spiegati i vari metodi che lui stesso applica presso il suo centro medico di Tokio.

Ad esempio vengono trattati varie argomentazioni, tra le quali:

  • Vi è realmente la possibilità di recuperare la vista?
  • Come percepisce il mondo un ipovedente
  • Gli effetti dell’esposizione al computer
  • La sindrome del “collo rigido”
  • Come allenare i muscoli oculari
  • Contromisure per la presbiopia
  • Contromisure per lo strabismo
  • Contromisure per la miopia
  • Contromisure in caso di astigmatismo
  • Come recuperare la vista riprogrammando alcune specifiche aree del cervello
  • Esercizi Antiaging per gli occhi
  • Test: Che età hanno i vostri occhi? E il vostro cervello?
  • Come alleviare lo stress a carico degli occhi

Questo è solo un breve sunto del contenuto di questo “prontuario medico”. La cosa importante è che i casi di recupero senza chirurgia o interventi invasivi, seguendo il metodo del Dottor Nakagawa, sono numerosi e comprovati.

Curiosi? Non resta che provare l’efficacia in prima persona!

Lettura consigliata:

 

Recupera una Vista Perfetta con lo Yoga per gli OcchiRecupera una Vista Perfetta con lo Yoga per gli Occhi
Il metodo giapponese che ha risolto i problemi di sei milioni di persone
Kazuhiro NakagawaCompralo su il Giardino dei Libri

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *