Ottobre è arrivato: 3 superalimenti per la nuova stagione

nuova stagione

La tabella di marcia è semplice:

-Eliminare le tossine accumulate nel corpo durante l’estate (che indeboliscono l’organismo)

-Migliorare i processi digestivi e frenare l’invecchiamento

-Adattare i nostri bioritmi al nuovo clima autunnale

3 ALIMENTI SUPER RICOSTITUENTI PER LA NUOVA STAGIONE

BROCCOLO

nuova stagione

Broccolo: l’ortaggio protettivo

I broccoli depurano l’organismo e proteggono il DNA dalle cellule. Sono indicati al cambio di stagione quando l’organismo ha bisogno di trovare nuova linfa per affrontare i primi attacchi virali. Dei broccoli, da aggiungere a paste integrali o zuppe, si usa anche il gambo (cotto al vapore): è qui che si concentrano le sostanze che prevengono il cancro e i disturbi degenerativi.

Puoi anche centrifugarli: Metti nell’estrattore o nella centrifuga una mela verde, e una tazza di dimette di broccoli e bevi il succo come aperitivo prima dei pasti: così farai scorta di sulforafanie glucosinolatidue antiossidanti che bloccano l’insorgenza di infiammazioni e tumori.

PAPAIA

nuova stagione

Papaia: il frutto AntiEtà

La Papaia aiuta a digerire grassi e proteine e ringiovanisce i neuroni. Infatti contiene un enzima, la papaina, che migliora la digestione proteica, inoltre è ricchissima di vitamina C (più dei Kiwi e della Carote), di selenio, flavonoidi e provitamina A, che l’organismo trasforma in vitamina A. I suoi flavonoidi rinforzano i vasi sanguigni, in particolare quelli del cervello.

Puoi fare una macedonia: Se vuoi purificare il tuo organismo, metti mezzo mango e mezza papaia fresca al giorno in macedonia, con del succo di limone. Favorirai lo smaltimento delle sostanze di scarto, stimoli dolcemente l’intestino e i reni, e ti “sgonfi”.

PINOLI

nuova stagione

Pinoli: i semi ricostituenti

Con i Pinoli affronti meglio i cali di luce e il ritorno all’ora solare. Nascosto fra le scaglie legnose della pigna, il pinolo è costituito per circa il 30% da proteine, calcio, ferro, vitamina A e vitamine del gruppo B, indispensabili per un buon equilibrio nervoso. Ricco di fosforo e magnesio, tonifica le ghiandole endocrine da cui dipendono la resistenza psicofisica e allo stress.

Mangiane 10 a merenda: un’integrazione della dieta con Pinoli (una decina al giorno come snack, per tutta la stagione fredda), aiuta a riequilibrare le funzionalità dell’ epifisi (ghiandola pineale) e regolare i ritmi sonno – veglia alterati dal cambio ora.

Pronti ad affrontare con energia la nuova stagione?

Seguite i consigli e vedrete i risultati!

 nuova stagione  nuova stagione nuova stagione nuova stagione nuova stagione nuova stagione nuova stagione nuova stagione nuova stagione 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *