Scorpione e Toro: sono segni compatibili?

Scorpione-Toro

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Come in tutte le coppie di segni opposti, sono le differenze a motivare l’attrazione, ma anche a innescare la miccia di pericolosi contrasti che possono ipotecare la riuscita del rapporto. In questa coppia è l’eros il detonatore dell’esplosione d’amore: i padrini sono Venere e Marte, noti amanti della mitologia che dominano rispettivamente il Toro e lo Scorpione.

La donna Scorpione è molto abile nel provocare gli appetiti carnali del Toro, che sotto il suo sguardo ammaliatore perde ogni precauzione; l’uomo Scorpione è altrettanto astuto nel circuire la sensuale donna del Toro, che quando cade vittima del suo fascino rischia di perdere la serenità. Nell’uno come nell’altro caso, lo Scorpione fa entrare il Toro in un mondo complesso, oscuro, in cui è necessario lottare per cavarsela: proprio l’opposto del gioioso, semplice, pacifico universo taurino.

Ma il potere magnetico dello Scorpione lo tiene avvinto: il legame sessuale che si instaura è veramente molto forte e porta i due a sperimentare emozioni mai provate prima, in una sorta di fusione tra inferno e paradiso. È un rapporto totalizzante, esclusivo, in cui nulla e nessuno può interferire: molto gelosi della propria privacy (specie lo Scorpione), i due chiudono fuori tutto il resto. Tremendamente possessivi, vanno soggetti a crisi di gelosia che possono scatenarsi anche per un semplice sospetto: epiche scenate e litigi anche violenti non sono per nulla insoliti in questa coppia.

E se il problema comincia a mettere radici, tra loro rischia di instaurarsi una pericolosa trama di provocazioni e cattiverie, in cui i due esprimono il disagio di non poter possedere completamente l’essere amato a causa della sua diversità. Ma anche quando ciò accade, questi campioni di ostinazione raramente mollano la presa, rischiando così di trascinare all’infinito la situazione. I tipi astrologicamente “puri”, però, sono difficili da trovare, per fortuna: qualche opportuna correzione planetaria può fare miracoli, smussando il rischio di turbolenze.

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *