Sagittario e Acquario: sono segni compatibili?

Sagittario-Acquario

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

È un incontro quanto mai promettente tra due “nati liberi” che anche in coppia riescono a non tradire i loro principi, anzi ne fanno il terreno comune del rapporto. L’Acquario è famoso per il suo anticonformismo e il carattere originale che lo pone sempre al di fuori della massa: qualità che ovviamente riscuotono ampia simpatia da parte del Sagittario, sempre alla ricerca di qualcuno abbastanza disinvolto con cui condividere la propria voglia di avventura.

È così che comincia la loro storia d’amore, con una partenza per un viaggio reale o metaforico: insieme possono fare grandi scoperte, ampliare i propri orizzonti esistenziali e trovare nuovi ideali, in un rapporto mai statico, mai banale, in perenne divenire. Tra i due il più passionale è sicuramente il Sagittario, ma l’Acquario, più distaccato sul piano emotivo, non è certo refrattario a fantasiose sperimentazioni erotiche, quindi l’intesa sessuale non dovrebbe essere un problema.

Affettivamente nessuno dei due è propenso alle smancerie e alle moine, e anche se l’Acquario manca un po’ di calore, ci pensa il Sagittario a fornirne in abbondanza. Problemi di gelosia quasi non ce ne sono, tra due cultori della libertà sotto ogni aspetto, ma più il legame si va rafforzando, più è probabile che si diradi la voglia di “esperienze”. Idem per la vita insieme: evitano con cura di parlare di convivenza o matrimonio – la relazione è più eccitante vivendo vite separate – ma va a finire che le loro strade si intrecciano sempre più spesso, e che sono più i momenti insieme che quelli da single, per cui il buon senso suggerisce di unificare anche i domicili.

Non corrono comunque il rischio di vedere il loro amore minacciato dalla routine: sono entrambi abilissimi nello sfuggire alle oppressive trame dell’abitudine, sempre alle prese con mille interessi, curiosità, amicizie. Casomai può succedere che entrambi cerchino di svicolare sui compiti pratici e che il loro ménage sia caratterizzato da una certa confusione. Ma in fin dei conti, non è un problema così serio…

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *