Leone e Ariete: sono segni compatibili?

Leone-Ariete

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

È un incontro caratterizzato da grande passionalità ed entusiasmo, che per quanto movimentato ha ottime possibilità di riuscita. Per il Leone maschio la donna Ariete è una compagna avvincente, ma anche un’avversaria da rispettare; quando decide di lasciarsi conquistare dai suoi baldanzosi assalti, lei potrebbe pensare di avere vinto, ma non è affatto così.

Infatti lui, pur indolente all’apparenza, è un “uomo vero” non solo capace di tenerle testa, ma ben determinato a imporsi con prepotenza: la battagliera Ariete, insomma, con lui trova sempre nuovi motivi di antagonismo, il sale della sua esistenza. E il Leone assapora con gusto l’ardore appassionato di lei, vero balsamo per il suo maschile narcisismo.

Quando litigano (cosa piuttosto frequente), lei esplode in collere impetuose, ma lui si ostina senza cedere di un millimetro e alla fine ne esce quasi sempre vincitore: ma, generoso com’è, la ricompensa per il suo coraggio con splendidi regali e sontuosi inviti. Qualcosa di molto simile avviene nel caso inverso, uomo Ariete e donna Leone. Lui, conquistatore nato, si fa un punto d’onore nel far capitolare la fiera leonessa, ma lei non gli si concederà finché il suo aspirante compagno non avrà assunto un atteggiamento di sfrenata adorazione.

Solo allora darà il via libera a un rapporto vivacissimo e bruciante, caratterizzato da ritmi esuberanti anche nell’intesa sessuale. In tutte le coppie Leone-Ariete la focosità di carattere e l’istinto del comando portano i due protagonisti a fronteggiarsi in una continua contesa che per altri potrebbe risultare estenuante: per loro, invece, è motivo di stimolo, termometro di una temperatura che per soddisfarli deve sempre essere molto alta.

L’eventuale sbiadirsi di questa carica competitiva è il segnale che qualcosa inizia a non funzionare: troppa remissività va letta come un chiaro sintomo di disinteresse. E se questo accade, è difficile che i due si accontentino di trascinarsi in un rapporto mediocre: franchezza e coraggio non fanno loro difetto, quindi un bel taglio deciso non li spaventa di certo.

Le informazioni presenti nell’articolo sono state tratte dal libro di Chiara Bertrand – Amore e segni zodiacali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *