La reazione dei bambini meravigliosi dello Zambia, all’arrivo dell’acqua potabile

Questo video è emozionante. E’ emozionante perchè racchiude in sè la meraviglia che ogni bambino riesce ad esprimere, anche per le più piccole e semplici cose.

E’ emozionante, perchè ci mette di fronte ad una realtà che conosciamo solo superficialmente attraverso i mezzi di informazione, ma che che la maggior parte di noi, non riuscirebbe a vivere nemmeno per un giorno.

E’ emozionante, per il semplice fatto che mette tutto in discussione: siamo pronti a lamentarci per dei dettagli irrilevanti, per la coda al supermercato, per l’assenza di parcheggio, o per i “disservizi” dello stato in cui viviamo.

E non scendiamo mai in profondità: Cos’è realmente importante? Perchè l’essere umano vuole sempre possedere e controllare “Di più”,sempre “di più”, e non si da mai un limite? Perchè l’egoismo è così forte in noi?

Zambia

Mentre questi bambini devono camminare tutti i giorni per oltre 3 Km, per avere dell’acqua da bere per se e per la propria famiglia. Questo è quello che fanno molti di questi bambini in Zambia, e lo fanno anche tre volte al giorno.

Loro non sognano i vestiti per essere uguali al proprio compagno di scuola, non sognano lo smartphone, non sognano gli stessi sogni che i genitori insegnano ai figli. Loro sognano di andare a scuola, di diventare dottori, infermieri o avvocati. Guardate cosa succede quando il loro villaggio riceve dell’acqua pulita per la prima volta.

Il mio augurio, è che ognuno di noi possa creare il proprio cambiamento, che possa fermarsi un attimo a riflettere, e che questo mondo possa diventare sostenibile ed accessibile per tutti, senza più distinzioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *